Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto


Ultimo aggiornamento 31/07/2018

Assicurazione clienti finali

Chiunque usi, anche occasionalmente, gas metano o altro tipo di gas fornito tramite reti di distribuzione urbana o reti di trasporto, beneficia in via automatica di una copertura assicurativa contro gli incidenti da gas, ai sensi della deliberazione ARG/gas n° 79/10 “Adozione di disposizioni per l’assicurazione dei clienti finali civili del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali o di reti di trasporto” e successive modifiche e integrazioni.
La copertura assicurativa è valida su tutto il territorio nazionale; da essa sono esclusi:
• i clienti finali di gas metano caratterizzati da un consumo annuo superiore a 200.000 metri cubi alle condizioni standard per utilizzi industriali;
• i clienti finali di gas metano caratterizzati da un consumo annuo superiore a 300.000 metri cubi alle condizioni standard per utilizzi ospedalieri;
• i consumatori di gas metano per autotrazione.

Le garanzie prestate riguardano: la responsabilità civile nei confronti di terzi, gli incendi e gli infortuni, che abbiano origine negli impianti e negli apparecchi a valle del punto di consegna del gas (a valle del contatore).
L'assicurazione è stipulata dal CIG (Comitato Italiano Gas) per conto dei clienti finali.
Per ulteriori dettagli in merito alla copertura assicurativa e alla modulistica da utilizzare per la denuncia di un eventuale sinistro si può contattare direttamente il CIG al numero verde 800 92 92 86 o con le modalità indicate nel suo sito internet www.cig.it, alla pagina "Assicurazione utenti finali".

Toscana Energia ricorda che, ai sensi dell'art. 6.2 della deliberazione ARG n° 79/10, il cliente finale civile deve essere informato dal venditore:
• dell'assicurazione e delle modalità di denuncia dell'eventuale sinistro (all'atto della sottoscrizione del contratto di fornitura);
• della possibilità di avvalersi della copertura assicurativa di cui all'oggetto e delle modalità di denuncia del sinistro (se coinvolto in un sinistro, di cui il venditore stesso sia venuto a conoscenza).

Toscana Energia ricorda inoltre che tutti i dettagli sulle norme che regolano l'Assicurazione di cui all'oggetto possono essere visionati sull'Allegato 1 "Estratto della Polizza Clienti finali civili del gas".
Toscana Energia ricorda infine che, a termine di polizza, la denuncia dell'infortunio deve essere fatta per iscritto e indirizzata così come indicato nell’Allegato 2 “Modulo di denuncia sinistro”.

Volantino CIG su assicurazione cliente finale
Allegato 1: Polizza Clienti finali civili del gas
Allegato 2: Modulo di denuncia sinistro

Per ulteriori dettagli in merito alla copertura assicurativa e alla modulistica da utilizzare per la denuncia di un eventuale sinistro contattare:

Sportello per il consumatore – Acquirente Unico
Numero verde 800.166.654
Fax 800.185.024 - 800.185.025
e-mail reclami.sportello@acquirenteunico.it oppure info.sportello@acquirenteunico.it
www.autorita.energia.it (sezione Sportello per il consumatore di energia)

Per informazioni sullo stato delle pratiche di denunce per sinistri da incidenti gas contattare:

Cig – Comitato Italiano Gas
Numero verde 800.92.92.86
Fax 02.520.376.21
e-mail assigas@cig.it
www.cig.it (sezione Assicurazione clienti finali)

In caso di sinistro, entro cinque giorni dall’evento, il cliente dovrà compilare il modulo di denuncia sinistro, scaricabile in questa pagina, oppure presso il sito www.cig.it  in alternativa è possibile richiedere il modulo direttamente a Toscana Energia.

Il modulo compilato andrà inviato a:

CIG Comitato Italiano Gas
Ufficio Assicurazione
Via S. Salvo, 1
20097 San Donato Milanese (MI)

Download
Sede Legale:
P.zza E. Mattei n° 3
50127 Firenze
Tel. 055 43801
Fax 055216390
info@toscanaenergia.it
toscanaenergia@pec.it
Sede Amministrativa:
Via Bellatalla n° 1, Loc. Ospedaletto
56121 Pisa
Tel. 050 848111
Fax 050 9711258