Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto


Ultimo aggiornamento 02/08/2018

Ripartizione consumi e profili prelievo

Modalità di aggiornamento dei profili di prelievo

In ottemperanza a quanto previsto dal codice di rete di Toscana Energia al capitolo 4.4 si informa gli utenti della distribuzione (Società di Vendita) che le modalità di aggiornamento dei profili di prelievo di Toscana Energia sono quelle definite dall’AEEG con Delibera 229/2012.

Modalità di ripartizione dei consumi tra due anni termici

La ripartizione del consumo tra due anni termici viene effettuata attribuendo allo stesso il peso proporzionale derivante dai profili, definiti dalla delibera AEEG n° 229/2012 e successive modifiche, associati ad ogni singolo punto di riconsegna.

Criteri di calcolo per la determinazione del  massimo prelievo annuo contrattuale

La determinazione del Massimo prelievo orario contrattuale espresso in Standard metri cubi/ora (Smc/h), avviene utilizzando il dato di potenzialità massima richiesta dal Cliente finale secondo la seguente formula:
Massimo prelievo orario contrattuale (Smc/h) = potenzialità massima richiesta dall’impianto del Cliente finale(kW) *860/8340 dove il valore di potenzialità massima richiesta dall’impianto del Cliente finale è quello che, fatte salve le verifiche a carico dell’Impresa di distribuzione, l’Utente ha comunicato all’Impresa di distribuzione con la richiesta di accesso per attivazione della fornitura.

Download
Sede Legale:
P.zza E. Mattei n° 3
50127 Firenze
Tel. 055 43801
Fax 055216390
info@toscanaenergia.it
toscanaenergia@pec.it
Sede Amministrativa:
Via Bellatalla n° 1, Loc. Ospedaletto
56121 Pisa
Tel. 050 848111
Fax 050 9711258