Energy Tech - L’impatto del digitale sul settore energetico

Il futuro del settore energetico sarà caratterizzato da importanti sfide: proseguire nella drastica riduzione delle emissioni di anidride carbonica e al contempo soddisfare la crescita a livello mondiale della domanda di energia. L’Agenzia Statistica e Analitica del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti d’America (EIA), prevede infatti che il consumo mondiale di energia crescerà infatti di oltre il 50% da oggi al 2050 (più di metà dei consumi sono destinati al settore industriale).

In questo contesto è necessario raggiungere un equilibrio sostenibile che preveda il risparmio di energia ed un suo uso più consapevole e l’utilizzo sempre più esteso alle fonti rinnovabili, senza però dimenticare che l’energia fossile oggi è ancora insostituibile.

La digitalizzazione delle reti gas rappresenta il nostro contributo per un’economia decarbonizzata ed è il frutto della ricerca di soluzioni in grado di elevare le performance e di riflettersi sul miglioramento del servizio.

 “Energy Tech - L’impatto del digitale sul settore energetico” è il tema dell’incontro organizzato da Confindustria Firenze per capire insieme ad alcuni leader del settore come #innovazione tecnologica e prestazione di servizi avanzati possono influire sul mondo dell’energia.

L’AD di Toscana Energia, Bruno Burigana, interverrà giovedì 3 marzo alle ore 12,00 all’evento live.

Per seguire l’evento in diretta: https://www.youtube.com/watch?v=-A_7T5OsdYE

Sede Legale:
P.zza E. Mattei n° 3
50127 Firenze
Sede Amministrativa:
Via Bellatalla n° 1, Loc. Ospedaletto
56121 Pisa