Come attivare il gas

Allacciati alla rete e attiva il contatore per usare il gas in casa tua e sfruttarlo nei suoi molteplici utilizzi

Portare il gas a casa tua

Collegare il tuo impianto domestico alla nostra rete è facile. È un processo che coinvolge diversi attori, ciascuno responsabile di un piccolo pezzo dell’iter. Se ancora non hai il contatore o il gas è necessario richiedere prima un preventivo di nuovo impianto per l’allacciamento alla rete.
Puoi scegliere due modi differenti per farlo:

  • Chiedi direttamente a noi registrandoti al portale MyToscanaEnergia.
  • Rivolgiti alla società di vendita che scegli come fornitore e segui le loro indicazioni.

Una volta eseguiti i lavori di nuovo impianto potrai richiedere l’attivazione della fornitura di gas. Se sei già allacciato alla nostra rete, puoi subito richiedere l’attivazione a una società di vendita a tua scelta.
 

Gli attori del processo di allacciamento del gas

Tu

Come consumatore finale sei anche all’inizio del processo. La richiesta iniziale parte da te. Tutti i passaggi sono spiegati nelle infografiche di seguito.

La società di vendita

Scegli un fornitore di gas da cui farti seguire per tutte le pratiche di allacciamento e attivazione. Parlerà direttamente con noi per tutti i passaggi che servono.

L’installatore

È il professionista che si occupa della predisposizione e installazione del tuo impianto interno perché sia conforme, sicuro e a norma di legge.

La società di distribuzione

Siamo noi, che il giorno dell’appuntamento collegheremo il tuo impianto alla nostra rete e attiveremo la fornitura di gas. La società di vendita fisserà l’appuntamento con noi, tu non devi fare nulla.

Entra in MyToscanaEnergia

Richiedi l’allaccio, gestisci la tua utenza e le tue pratiche.

Conosci meglio Toscana energia

Come immaginiamo la rete del futuro e del settore del gas.