Sostenibilità

Promuoviamo la transizione energetica del territorio, attraverso una rete digitalizzata contribuiamo allo sviluppo di gas rinnovabili e creiamo un ambiente sostenibile e sicuro per i cittadini.

Il nostro impegno

La sostenibilità è parte integrante del nostro modello di business ed è un elemento guida nella definizione delle scelte strategiche e operative dell’azienda, oltre che leva per assicurare una crescita responsabile nel medio e lungo periodo.

Come parte del gruppo Italgas lavoriamo ogni giorno per integrare nelle nostre attività il concetto di sviluppo sostenibile, sempre attenti all’equità sociale e agli ecosistemi e ascoltando le esigenze di tutti gli stakeholder.

Energia alla cultura e al territorio

Diffondiamo le buone pratiche di sostenibilità e sensibilizziamo i giovani

Digitalizzazione e transizione

Innoviamo la rete per un futuro digitale e sostenibile

Eccellenza del servizio

Garantiamo la massima sicurezza e la qualità del servizio

Valorizzazione delle persone

Favoriamo la crescita e la formazione 

Rapporto di sostenibilità

Il Rapporto di Sostenibilità 2022 è il documento che conferma il nostro impegno e la volontà di informare e comunicare in modo trasparente con il territorio. Il Rapporto, attraverso sezioni dedicate all’impegno per un futuro sostenibile “insieme”  ai propri stakeholders e per il futuro del “pianeta” e delle “persone”, descrive in modo chiaro e semplice il core business della società, la sua attenzione nei confronti del territorio in cui opera, del tessuto sociale e degli stakeholders. Un impegno che ha inizio nel 2009 con realizzazione del Bilancio di Sostenibilità, redatto in conformità ai principali standard nazionali e internazionali per la rendicontazione sociale e sottoposto a verifica e attestazione da parte di una società esterna.

Archivio rapporto di sostenibilità

CLICK TO BE GREEN
L’iniziativa per avere città più verdi

Click To Be Green è l’iniziativa promossa dal Gruppo Italgas, dedicata all'Ambiente ed alla Sostenibilità che vede protagoniste le Società di Vendita, attraverso la promozione dell’impiego dei nuovi servizi digitali Click to Gas .

Si tratta di servizi innovativi e sostenibili  che consentono lo svolgimento del processo di preventivazione in modalità digitale, grazie alla possibilità di eseguire il sopralluogo da remoto e di seguire l’allaccio e l’attivazione della fornitura in unico appuntamento, riducendo la CO2 emessa in atmosfera.
In media, ogni utilizzo di questi servizi consente di risparmiare circa 45 km percorsi in auto dai tecnici addetti ad effettuare il sopralluogo e 5,7 kg  di CO2 per ogni preventivo digitale eseguito.

In base all’utilizzo di questi servizi digitali nel 2022 ed al relativo risparmio di CO2 al termine dell’iniziativa, saranno realizzate diverse Aree di Verde Pubblico Urbano, piantumando sul suolo pubblico tanti nuovi alberi da garantire un assorbimento di CO2 pari alla quantità risparmiata grazie ai servizi ClickToGas.

Grazie a questo progetto è stato inaugurato in questi giorni un frutteto popolare all'interno del Parco di Villa di Rusciano, a Firenze, con la fornitura e la messa a dimora di 30 alberi da frutto di varie specie: noce, melograno, mandorlo e gelso.

Questi alberi contribuiranno alla realizzazione di un parco agricolo che sta prendendo forma  e che, una volta ultimato, sarà aperto alla città. Uno vero e proprio spazio di comunità dove la natura sarà al centro e dove saranno perseguite finalità di educazione e socialità.

 

CLICK TO BE GREEN OPEN CALL
Il digitale fa bene all’ambiente
 

Creare valore per le comunità e il territorio


Pensare sostenibile significa agire da subito per costruire il futuro. In Toscana Energia siamo fermamente convinti che per farlo sia necessario generare impatti positivi sul pianeta, sulle persone e sul sistema economico.

Attraverso Click To Be Green vogliamo realizzare progetti che generino per i cittadini e le comunità locali valore ambientale e sociale.
 

Click To Be Green è l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Toscana Energia e le Società di Vendita che operano sulle reti di Toscana Energia che consente, grazie all’utilizzo dei servizi di preventivazione digitale ClickToGas, la realizzazione di aree verdi sul suolo pubblico.

 

Costruttori di futuro, una promessa concreta


Click To Be Green Open Call supporta i Comuni nei quali Toscana Energia è concessionaria del servizio di distribuzione del gas.
L’iniziativa entra nel più ampio modello adottato da tutte le società del Gruppo Italgas, Piano di Creazione di Valore Sostenibile 2022-2028, “Costruttori di futuro”, un innovativo piano che fissa le azioni e i target di sostenibilità per la creazione di valore per gli stakeholder del Gruppo e per i territori in cui è presente e opera. 

Toscana Energia, attraverso il bando Click To Be Green Open Call, sosterrà un progetto di riqualificazione urbana, avviato o in fase di realizzazione da parte della pubblica amministrazione, che ha l’obiettivo di generare un beneficio per l’ambiente e per le comunità locali.

Benefici Ambientali

Assorbire CO2 grazie alla piantumazione di alberi ed essenze, favorire la biodiversità, mitigare gli effetti negativi delle isole di calore urbane.

Benefici Sociali

Favorire l’aggregazione sociale, aumentare la consapevolezza dei cittadini su tematiche ambientali, contribuire alla formazione di una coscienza comunitaria basata sui principi di legalità.
Rendi più green il tuo Comune con Click To Be Green Open Call
Il bando promuove e sostiene un progetto di riqualificazione urbana e ambientale sia nel caso in cui le pubbliche amministrazioni abbiano già avviato proprie iniziative, sia qualora non sia stato dato ancora inizio alla fase realizzativa.

Progetti ammissibili

Sono considerati progetti ammissibili ad esempio: piantumazione di alberi in zone classificate come “isole di calore” per la mancanza di vegetazione, in prossimità di luoghi di interesse e di aggregazione sociale (es. scuole, uffici pubblici, associazioni culturali, ecc.); realizzazione di orti/frutteti urbani in luoghi accessibili alle comunità locali; realizzazione di aree verdi sulle quali il Comune può avviare percorsi di formazione su temi ambientali e sociali, anche attraverso la realizzazione di laboratori e attività didattiche.

Progetti non ammissibili

Non sono ammissibili i progetti che prevedano esclusivamente azioni di comunicazione, di sensibilizzazione, educazione o formazione ambientale se non associati alla piantumazione di alberi e/o essenze che generino assorbimento di CO2.

Spese riconosciute

Le spese connesse direttamente alla fornitura e messa a dimora degli alberi previsti dal progetto, inclusa la realizzazione degli impianti di irrigazione necessari, qualora mancanti. Sono esclusi i costi relativi alla manutenzione dell’area verde per il periodo successivo alla messa a dimora e le spese connesse ad opere murarie, di arredo urbano e quanto non direttamente connesso con la piantumazione degli alberi.

A chi ci rivolgiamo

Ai Comuni concedenti il servizio di distribuzione del gas di Toscana Energia. 

Somma disponibile per il progetto

Il contributo allocabile per il selezionato ammonta a € 20.000 e non può eccedere il valore complessivo del progetto stesso.

Come partecipare all’Open Call

Termine di presentazione delle domande: ore 18:00 del 21/03/2024.

Partecipa al bando Click To Be Green Open Call

Leggi il Bandocompila i campi richiesti e allega il tuo progetto entro i termini previsti.

Valutazione delle iniziative

Le candidature saranno oggetto di valutazione comparativa da parte di una commissione composta da incaricati di Toscana Energia. La valutazione di merito dei progetti prenderà in considerazione i seguenti aspetti:
 

  • Impatti del progetto sull’ambiente e sulle comunità locali
  • Fattibilità economica e temporale
  • Area Geografica
  • Replicabilità del progetto proposto
  • Impegno del Comune a prendersi cura dell’area realizzata I progetti candidati saranno valutati in base ai criteri sopra descritti.
Modalità di Formalizzazione ed Esiti

Entro il 04/04/2024 Toscana Energia comunicherà il progetto selezionato. Il Comune, la cui proposta progettuale risulterà accolta, sarà contattato con successiva comunicazione per formalizzare la sponsorizzazione tecnica secondo l’iter di seguito definito:

1)    Toscana Energia invierà al Comune la richiesta di sponsorizzazione tecnica;

2)    Il Comune formalizzerà l’accettazione della richiesta;

3)    Toscana Energia e il Comune stipuleranno il contratto di sponsorizzazione tecnica*.

* Il contratto definirà l’impegno di Toscana Energia (sponsor) a realizzare il progetto selezionato e del Comune (sponsee) a promuovere il logo ed il nome dello sponsor secondo le modalità indicate nel contratto stesso.

Fac-simile del contratto di sponsorizzazione tecnica

La realizzazione dell’area verde, come da proposta progettuale, sarà affidata a fornitori specializzati e qualificati secondo le procedure di Toscana Energia.

Assistenza e informazioni

Per informazioni sul bando rivolgersi a toscanaenergia@pec.toscanaenergia.it.
 

 

Al servizio del futuro energetico

Attraverso il piano di investimenti e una rete sempre più digitalizzata, Toscana Energia, In linea con Italgas apre la strada verso il sistema energetico di domani, contribuendo all’ambizioso processo di decarbonizzazione europeo.

Al servizio del futuro energetico

Ultimo aggiornamento: 20/03/2024 - 14:43:51