Le nostre esperienze

Energia alle nuove generazioni

Risparmio energia per il pianeta

 

Toscana Energia torna in classe rivolgendosi alla scuola Primaria con l’iniziativa Risparmio Energia per il Pianeta. Finalmente, dopo alcuni anni, l'attività didattica torna in presenza con formatori specializzati che, attraverso un laboratorio didattico coinvolgeranno i ragazzi in un percorso esperienziale e conoscitivo sui temi dell’energia e del risparmio energetico,all’insegna di uno stile di vita sostenibile.

 

Vivi sostenibile

 

Risparmio energetico e sostenibilità continuano ad essere i temi principali di questa edizione. Con questa nuova iniziativa ci rivolgiamo alle classi 2°, 3°,4° e 5° della Scuola Primaria con l’obiettivo di rendere i ragazzi partecipi in prima persona per un futuro più sostenibile.

Proponiamo un laboratorio didattico, con operatori specializzati direttamente in classe: gli studenti possono approfondire tematiche eco-sostenibili attraverso un’esperienza che li coinvolgerà direttamente e li renderà partecipi nel processo del rispetto dell’ambiente e di ciò che ci circonda.

E’ fondamentale apprendere che attraverso alcuni comportamenti quotidiani è possibile ridurre i consumi energetici sia a scuola che a casa.

Per informazioni sul percorso didattico potete scriverci alla mail
ufficiocomunicazione@toscanaenergia.it 
oppure chiamare Linea Scuola eduStart tel. 06.21.11.4.26

Risparmio energia per il pianeta

 

E’ l’iniziativa che abbiamo rivolto alla Scuola Primaria con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni sui temi della sostenibilità e del risparmio energetico. Tornano i Supereroi in un’avventura pensata per stimolare i ragazzi, in maniera semplice e divertente, in attività legate al rispetto dell’ambiente e delle sue risorse. Con il concorso Energia alle parole.
Gli studenti hanno potuto esprimere il loro concetto di energia e futuro con fantasia e originalità creando uno slogan.
 

Comunicati stampa

 

Toscana Energia entra in classe!


Al via la nuova iniziativa Risparmio energia per il pianeta dedicata alla Scuola Primaria (classi III/IV/V) che affronta il tema dell’energia.

Sensibilizzare le nuove generazioni sui temi della sostenibilità e del risparmio è un impegno che da molti anni Toscana Energia porta avanti con l’obiettivo di stimolare i ragazzi, in maniera semplice e divertente, al rispetto dell’ambiente e delle sue risorse.

Quattro Supereroi Energetici, Dottino, Soffio, Scintillo e Goccia, accompagnano gli studenti in questo percorso di scoperta e approfondimento; sono quattro esperti in materia di fonti energetiche (rinnovabili e non rinnovabili) che sanno dare dei buoni consigli per non essere degli “spreconi”. Sono loro i protagonisti del materiale didattico che consente ai ragazzi di imparare, giocare e … guadagnarsi l’attestato di Supereroe Energetico.

true

Ma non solo… con il concorso finale Energia alle parole! i ragazzi possono mettere in campo la propria fantasia creando uno slogan originale che esprima il concetto di ambiente e futuro. Premi in materiale didattico e cancelleria per le classi dei primi tre classificati.

Toscana Energia si avvale, per questa iniziativa, della collaborazione di eduStart.

Per informazioni sul percorso didattico potete scrivere alla mail ufficiocomunicazione@toscanaenergia.it  oppure chiamare Linea Scuola eduStart - tel. 06.21.11.84.26

Disegna la tua energia!

Nel difficile momento causato dall’emergenza Covid, abbiamo accompagnato gli studenti della Scuola Primaria in un progetto sostenibile, divertente e creativo. Quattro Supereroi, Dottino, Scintillo, Soffio e Goccia, sono i personaggi fantastici che hanno animato il progetto, alla scoperta delle varie fonti di energia, rinnovabili e non.

 

Disegna la tua energia!


Pubblicazione: 20/04/2021

Quest’anno il progetto didattico propone un’attività divertente, stimolante e creativa, per stare accanto ai giovani studenti in questo particolare momento che stiamo vivendo.

Disegna la tua energia! è un concorso di idee che si rivolge alle classi 3° e 4° e 5° delle scuole Primarie e ha l’obiettivo di avvicinare gli studenti alle varie fonti di energia, rinnovabili e non rinnovabili, educando all’uso sostenibile e consapevole delle stesse, al fine di evitare inutili sprechi e rispondere ad un’importante sfida: rispettare l’ambiente e le sue risorse.

Per partecipare al concorso gli studenti dovranno mettere in campo la creatività e la fantasia e disegnare la loro energia.

true

Per i primi tre classificati sono previsti premi in libri e fornitura di materiale didattico.
Gli elaborati dei bambini saranno inoltre utilizzati per realizzare il calendario 2022 di Toscana Energia.
Toscana Energia,si avvale, per questa iniziativa, della collaborazione di eduStart.
Per info: Linea Scuola eduStart - tel. 06.21.11.84.26

L'energia è in rete

Abbiamo voluto contribuire all’alfabetizzazione energetica degli studenti degli Istituti Superiori attraverso un approccio multidisciplinare.
Partendo da un approfondimento sul gas naturale il percorso didattico ha affrontato vari temi: tecnologia, scienza, storia e geografia.

Al via le iscrizioni per la nuova campagna educativa destinata agli Istituti Superiori

La nona edizione dell’iniziativa, che ha lo scopo di offrire un contributo all’alfabetizzazione energetica dei ragazzi, debutta con un approccio multidisciplinare.

Il percorso didattico, partendo da un approfondimento sul gas naturale, toccherà vari argomenti ad esso strettamente collegati come tecnologia, scienza, storia e geografia, al fine di favorire una discussione tra gli studenti e una visione completa sull’argomento.

L’energia è in rete! si rivolge alle classi  1°, 2°, 3° e 4°delle scuole di Secondo Grado: Istituto Tecnico Industriale, Istituto Tecnico per Geometri, Liceo Scientifico e Liceo Classico.

L’obiettivo dell’iniziativa è di far comprendere e riflettere gli studenti sul valore dell’energia e quanto sia importante farne un uso consapevole per un futuro sostenibile.

Al termine gli studenti parteciperanno al concorso fotografico La sostenibilità in un click!. Sarà premiato lo scatto che meglio riproduce un luogo ritenuto espressione di sostenibilità.

Toscana Energia, si avvale, per questa iniziativa, della collaborazione di eduStart.

true

Per informazioni:
- email energiainrete@edustart.eu
- telefono Linea Scuola eduStart - tel. 06.21.11.84.26



La sostenibilità in un click!

Regolamento del concorso fotografico
ATTENZIONE: la data ultima per l'invio dello scatto fotografico è il 20 aprile
Regolamento concorso idee

 

Comunicazione Importante

L'Energia è in Rete!
A causa della situazione di emergenza che ha vissuto il nostro Paese, l’iniziativa dedicata agli studenti degli Istituti Superiori, dal titolo L’energia è in Rete!, non è potuta giungere a conclusione.

Siamo riusciti a terminare la prima fase della campagna educativa consegnando alle numerose classi che hanno aderito il kit didattico realizzato.
Purtroppo la fase finale dedicata al concorso fotografico La sostenibilità in un click! per ovvi motivi non ha potuto svolgersi.
Stiamo già pensando alla prossima edizione. Restate aggiornati collegandovi alla nostra pagina facebook @energiainunclick

Il gas naturale storia di un viaggio

Spiegare, agli studenti degli Istituti Superiori, il lungo percorso che compie il gas estratto negli angoli più remoti della terra per arrivare nelle nostre case, è l’obiettivo di questa iniziativa. Una web app appositamente realizzata ha reso più stimolante l’approccio a questo argomento.

 

Il gas naturale: storia di un viaggio

Ottava edizione dell'attività didattica destinata agli istituti superiori.
Questo progetto, promosso da Toscana Energia, ha l’obiettivo di raccontare come il gas, estratto negli angoli più remoti della terra, arriva nelle nostre case.
Un percorso lungo migliaia di chilometri costituito da una rete di condotte che trasportano il gas attraversando terra e mare. Un cammino ricco di difficoltà anche se le moderne tecnologie hanno reso questo viaggio via via sempre più sicuro.
A supporto dell'iniziativa è stata realizzata una web app che permetterà ai ragazzi di avvicinarsi all'affascinante mondo del gas naturale in un modo pratico e completo.
A fine percoso gli studenti parteciperanno al concorso a premi L'energia in un click! cercando di esprimere attraverso la fotografia il proprio concetto di energia.
 

Questo progetto ha l'obiettivo di raccontarti come il gas, estratto negli angoli più remoti della terra, arriva nelle nostre case.
Un percorso lungo migliaia di chilometri costituito da una rete di condotte che trasportano il gas attraversando terra e mare.
Un cammino ricco di difficoltà anche se le moderne tecnologie hanno reso questo viaggio via via sempre più sicuro.
Grazie ad una web app puoi percorrere gli svariati paesaggi di questo lungo viaggio e capire che cosa succede e fidati ....... non lo puoi neanche immaginare!!!!!!
Collegati subito a www.ilgasnaturale.eu
 

Regolamento del concorso fotografico

ATTENZIONE: LA DATA ULTIMA PER L'INVIO DELLO SCATTO FOTOGRAFICO E' STATA PROROGATA AL 20 APRILE
Regolamento concorso fotografico

L'energia un viaggio affascinante

La prima iniziativa che abbiamo rivolto agli Istituti Superiori per spiegare in maniera approfondita la filiera del gas metano: dall’estrazione alla distribuzione cittadina. Un video educational con i massimi esperti nazionali del settore e il volume Il gas naturale – Storia, risorse, futuro (ed. Giunti) sono stati gli strumenti con cui abbiamo raccontato questo viaggio.

 

 

 

E’ giunto all’ottava edizione il progetto educativo che Toscana Energia dedica al mondo della scuola, ed in particolare agli Istituti superiori.
Hanno aderito quest’anno all’iniziativa, L’energia un viaggio affascinante, 14 Istituti superiori per un totale di 800 ragazzi che saranno coinvolti in un percorso che spiega in maniera approfondita la filiera del gas naturale (estrazione, trasporto, stoccaggio e distribuzione finale).
L’energia, indispensabile per lo sviluppo economico e sociale, influenza le relazioni internazionali ed è al tempo stesso al centro di dibattiti ambientali, è necessario quindi diffondere una cultura energetica fra le nuove generazioni.
Un impegno che di anno in anno la società svolge consegnando ad ogni studente una pubblicazione appositamente realizzata, Il gas naturale – Storia, risorse, futuro (edito da Giunti) e organizzando lezioni direttamente in classe con la collaborazione di esperti formatori, al termine della lezione un gioco a quiz stabilisce il livello di conoscenza dei ragazzi sull’argomento.
 

Per il settimo anno consecutivo Toscana Energia realizza il suo progetto rivolto al mondo della scuola che coinvolge 800 studenti delle Scuole Superiori di Firenze, Prato, Pistoia, Pontedera, Viareggio, Castelnuovo Garfagnana, San Marcello Pistoiese, Fucecchio e Pietrasanta.                                     
Un'iniziativa interdisciplinare per spiegare in maniera approfondita la filiera del gas naturale (estrazione, trasporto, stoccaggio e distribuzione finale) con particolare attenzione alla sicurezza e al rispetto per l’ambiente. A supporto di questa attività a ciascun studente è stata consegnata nel mese di gennaio una copia del libro realizzato da Toscana Energia (edito da Giunti) Il gas naturale – Storia, risorse, futuro.
Formatori esperti intervengono direttamente in classe per spiegare il lungo viaggio del gas dall’estrazione fino alle nostre case. A conclusione della lezione un gioco a quiz mette alla prova i ragazzi e valuta la conoscenza di quanto spiegato.
true

Il gas naturale – Storia, risorse, futuro. (Giunti Editore)

Per il sesto anno consecutivo Toscana Energia realizza il suo progetto rivolto al mondo della scuola che coinvolge 450 studenti delle scuole superiori di Firenze, Empoli, Prato, Pistoia e Pietrasanta.
Un'iniziativa interdisciplinare per spiegare in maniera approfondita il viaggio che compie il gas naturale per arrivare nelle nostre case, affrontando i temi dell’estrazione, del trasporto, dello stoccaggio e della distribuzione finale con particolare attenzione alla sicurezza e al rispetto per l’ambiente. A supporto di questa attività a ciascun studente è stata consegnata nei mesi scorsi una copia del libro realizzato da Toscana Energia (edito da Giunti) Il gas naturale – Storia, risorse, futuro.
Formatori esperti intervengono direttamente in classe per spiegare questo lungo e complicato viaggio concludendo la lezione con un gioco che mette alla prova la conoscenza.


 

Per il quinto anno consecutivo è proseguita l’attività di formazione con le scuole con un cambio di target, il nuovo progetto ha coinvolto circa 400 studenti degli istituti superiori di Firenze, Pisa, Empoli e Pistoia. Un'iniziativa interdisciplinare per ricostruire insieme ai ragazzi il lungo percorso che il fa il gas prima di arrivare nelle nostre case, con un occhio di riguardo ai temi del risparmio energetico e della sicurezza.  Sono stati organizzati quattro incontri con il supporto di un nostro video educational realizzato con i massimi esperti nazionali del settore.
Gli incontri sono stati un’occasione per approfondire tematiche specifiche legate alla filiera del gas metano (dall’estrazione alla distribuzione cittadina) e un momento per capire come mai questa fonte energetica sia spesso protagonista delle cronache nazionali e internazionali.
Agli incontri era presente un esperto per rispondere alle domande e alle curiosità degli studenti.

Energia in Toscana

Con il volume Dentro l’Energia il metano si racconta (ed. Idest) e la presenza di formatori in classe abbiamo affrontato con gli studenti della Scuola Media il tema dell’energia, con particolare attenzione alla risorsa del gas metano.
Ogni edizione si è conclusa con un concorso dedicato alle diverse forme d’arte (pittura, fotografia, poesia e musica).

Concorso di pittura

Per l’anno scolastico 2013/2014 il percorso didattico sul gas e l’energia finalizzato alla conoscenza del gas naturale e all'orientamento dei ragazzi verso scelte energetiche consapevoli, prevede un concorso finale dedicato alla pittura e alla grafica.

E' possibile visualizzare e scaricare a fianco in formato Pdf:

  • la scheda di presentazione
  • la scheda di adesione
  • il regolamento

Per le scuole che aderiscono al concorso sarà disponibile il seguente materiale didattico:

  • Pubblicazione realizzata Toscana Energia per il mondo della scuola
  • Materiale specifico, scaricabile dal nostro sito previa registrazione (richiesta password)

true

Regolamento ediz.2013-2014

Scheda di presentazione ediz.2013-2014

Scheda di adesione ediz.2013-2014

Consegna Elaborati

Scuole vincitrici

Concorso di musica

Prosegue il percorso di educazione sul gas e l'energia realizzato da Toscana Energia con il supporto organizzativo dell'associazione Attuttambiente.
Per l'anno scolastico 2012-2013 l'iniziativa prevede il concorso "Energia in Toscana" dedicato, in questa edizione, al tema della musica.

true

L'edizione 2011-2012 del concorso è stata rivolta agli studenti di 14 scuole medie delle province di Firenze, Pisa Lucca, Pistoia e Livorno, protagonisti di un percorso in cui si affrontano i temi legati all'energia, con particolare attenzione al gas naturale. 

I nomi dei primi tre classificati al concorso di poesia realizzato da Toscana Energia con il supporto organizzativo dell’associazione Attuttambiente sono: 

Primo classificato: Matteo Codiglione con Oggi o Domani (Istituto comprensivo Fibonacci – Pisa) 
Secondo classificato: Angelica Presenti con Il Sospiro della terra (Scuola Media sez. associata Muratori Ludovico Antonio - Suvereto) 
Terzo classificato: Carlo Donato Beccaria con Sono Triste (Istituto comprensivo Fibonacci – Pisa)

true

Poesie vincitrici

 

Dentro l'energia: il metano si racconta

Concorso di fotografia

Sono stati selezionati i vincitori del primo concorso fotografico “Energia in Toscana” abbinato al progetto di educazione sul gas e l’energia finanziato e promosso da Toscana Energia. L’iniziativa si è svolta nel corso dell’anno scolastico 2010/2011, in collaborazione con l’associazione Attuttambiente, coinvolgendo 10 classi delle scuole medie inferiori del territorio toscano.

Questi i nomi dei primi tre classificati:

  • Primo classificato: Margherita Fiammoni con la foto “L’energia del futuro” (classe 3° C, Scuola Media G. della Casa - Borgo S. Lorenzo, Fi) vince una visita al Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano
  • Secondo classificato: Gabriele Gazzarri con la foto “Energia d’inverno” (classe 3°A, Scuola Media Istituto Comprensivo I.C. – Capannoli, Pi) vince una macchina fotografica.
  • Terzo classificato: Stefano Macchia con la foto “La dinamo” (classe 3°C Scuola G. Pascoli dell’ Istituto Comprensivo G. Falcone – Cascina, Pi) vince un buono acquisto di 200 euro da spendere in libreria.

true true

Ultimo aggiornamento: 02/02/2024 - 10:53:20